martedì 1 marzo 2011

Da Lontano

E' la prima volta che mi allontano così tanto da casa, per così tanto tempo. E' passata una settimana e non ho nostalgia, non mi manca nulla. Ancora no.
Sono ancora in fibrillazione per tutto ciò che mi circonda, e sto perdendo le abitudini che avevo in Italia. Non voglio abituarmi a qualcosa anche qui. Non voglio abituarmi a niente nemmeno quando tornerò. Questa è la prima cosa che mi insegna questo viaggio. Chissà se poi è così facile mantenerla.
Volevo lasciare tutto il mio mondo a casa, e di certo non sempre è così facile, ma sto cercando di farlo. Ho voglia di novità, di nuovi visi, nuove voci, nuove idee, nuove note. Ne sono arrivate un po'. Hanno i capelli biondi di una nuova amica, i suoni articolati di nuove parole, il freddo di nuove strade, i colori di nuovi sapori.
Sembra tutto più semplice di quello che è, e in questa stanza vuota sento un po' la mancanza di una persona che faccia un po' di rumore e che possa ricordarmi che esisto, e arriverà anche questa novità. Chissà chi sarà, quale sarà la sua storia.

Il cielo, qui, è più grigio. Non capita spesso di alzare gli occhi per guardare le nuvole, il sole. Anzi, non l'ho ancora mai fatto. Perché è tutto per terra, dentro le cose, nel mio corpo, nel cibo, nella neve che ogni tanto cade, negli occhi a mandorla di quelli che passano fissandomi perché non sono abituati a vedere persone diverse da loro, nei loro sorrisi e nello strano modo che hanno di camminare.

Sono in Cina, e sono felice. =)

7 commenti:

MrJamesFord ha detto...

Il viaggio è sempre qualcosa di unico, che permette a ciò che teniamo dentro di farci muovere i passi che ci porteranno a quello che saremo fuori.
Goditi ogni momento, scoperta, differenza.

Bert ha detto...

ho da sempre la voglia di partire e lasciare tutto qui, conoscere un mondo diverso ci fa capire l'importanza di quello che abbiamo di fronte ogni giorno.

Probabilmente quello che ho copiato da google translate non avrà senso, ma 樂於.

Vince Symo ha detto...

Argh... Bert mi ha rubato l'idea, mi ha preceduto di qualche minuto nello scrivere il commento (grrr...)... eheh... :P

Ad ogni modo, come ti ho già detto e come dice MrFord... 同事 ;), goditi ogni singola scoperta, suono, odore, immagine... Ogni viaggio è sempre in qualche modo una nuova avventura anche in noi stessi...
T'invidio un po' in questo momento. ;)

A presto.
Abbraccio,
Vince

Asha Sysley ha detto...

E sono felice ... nulla di più bello Amico mio ... Nulla ...

Esse* ha detto...

:D

Panta Rei ha detto...

=)
<< sono in cina e sono felice>> bella frase ^^

Saim ha detto...

Queste parole fanno nascere un sorriso sul mio volto.
Sei in Cina e stai Bene e io non posso che essere felice per te! :D
Un abbraccio,Buona Scoperta!