venerdì 2 gennaio 2009

Buon Anno col 9


Propositi, promesse e consigli.
Comincia così ogni nuovo anno, e finisce andando a riguardare cosa si è fatto, e cosa no, quanto si è migliorato di noi e del resto e quanto abbiamo peggiorato.
Ma l'anno ormai è passato, e non ho ancora avuto la voglia di guardarmi indietro, per ricordare ciò che c'è stato. Ancora non ne ho la forza, che probabilmente arriverà più in là, necessariamente.
Ora, guardo avanti. Guardiamo avanti, smettendo di maledire il passato, smettendo di aver paura del presente.
Ci sono 365 giorni davanti a me in cui cercherò di essere migliore, per meritarmi qualcosa in più.
E la promessa di sorridere ogni mattina, leggendo la scritta sul mio soffitto "oggi sarò migliore di ieri", per inaugurare ogni giornata di questo nuovo anno.
Si riparte da zero. Niente precedenti. Ancora non c'è stata la prima litigata dell'anno, ancora non c'è stato il primo pianto dell'anno, ancora non c'è stata la prima delusione dell'anno, il primo fallimento, e così via. E cerchiamo di mantenere questi primati più a lungo possibile, cercando di sperare che non ci saranno per tutto l'anno.
E poi, bisogna prendere la forza nelle mani e scegliere e agire.
E a quel punto, inteso, posivitivamente, niente cambierà il mio mondo.
Nothing's gonna change my world.



(la prima canzone del 2009)

Buon Anno a tutti, Buon Anno a tutto il mondo. Speriamo che i problemi, quelli piccoli che affollano le nostre vite, e quelli grandi che distruggono il mondo, possano risolversi un po'.
Auguri.


5 commenti:

Hachikò ha detto...

Make it possible: to live a little better, a little more with our minds free and open to new wide distancies full of wonders, that we can manage to see and caress only if we believe it is possible. Eyes of inside is the real response
Best of wishes, see you maico
Hachi
Do we want 17 has much hope?
Hope so.

Emi ha detto...

sai Demian, mi sà che la scritta sul soffitto è meglio che me la metta pure io...:)...che mi serve sicuramente:)
buon anno 2009 da Emi
ps non avere paura del presente...sennò ti scappa via che nemmeno te ne accorgi:)..come dici tu prendere la forza nelle mani e agire...è l'atteggiamento migliore...provato sulla mia pelle:)

Alzata con pugno ha detto...

io ho smesso di vedere capodanno come la fine o l'inizio di qualcosa...mi viene tutto più leggero così

Baol ha detto...

Spero che le tue speranze si avverino ma credo che il passaggio tra il vecchio ed il nuovo anno sia solo una formalità e che siamo un flusso, speriamo di essere un flusso che si evolve e non che si involve :)

l'incarcerato ha detto...

Ciao Demian! Appena puoi passa da me che ho bisogno del tuo contributo!

ps ma aggiornalo questo blog, no? ;)

Grazie!