mercoledì 9 aprile 2008

I wish I was special






















When you were here before couldn't look you in the eye
you're just like an angel your skin makes me cry
you float like a feather in a beautiful world
and I wish I was special you're so fuckin' special

But I'm a creep, I'm a weirdo.
What the hell am I doing here?
I dont belong here.

I dont care if it hurts, I want to have control, I want a perfect body,
I want a perfect soul
I want you to notice when I'm not around
You're so fuckin' special. I wish I was special.



And if I'm a creep then you'd rather get away from me

4 commenti:

Elisa ha detto...

complimenti per il blog! molto bello.

Ballerotta bohémien ha detto...

il potere su di una persona potrebbe anche far paura, io nella niormale quotidianità non riuscirei ad esercitare forza su di un altro, non riuscirei ad impormi come un suo superiore o chissà cosa...insomma con questo non voglio dire che amo essere sottomessa ma credo capiti più spesso purtroppo e a volte è solo per stupidità che mi faccio mettere i piedi in faccia o chissà magari per non abbassarmi nei livelli altrui...
preferisco sottomettere o essere sottomessa in altri campi...che fanno meno male!
anche iil tuo blog è bello, avrò modo, e meno fretta per poterlo ben girare e vivere...
sono di fretta, giusto per cambiare...
ti bacio

Ballerotta bohémien ha detto...

urlerò al mondo...e forse non ho smesso di farlo dal primo urlo, da quello della nascita...da quello che ti rende vivo e sano per l'eternità....e si parla davvero di un eternità...
ma sono felice, sono felice perchè cammino a testa alta sempre e nonostante tutto e spero lo riescano a fare tutti, perchè infondo non è difficile, ci vuole forza e soprattutto volontà di saper prendere le cose per come sono...e migliorarle...
questo non vuol dire mica accettarle, ma farle nostre, come lo sono le difficoltà, le cose semplici...tutto insomma..un po' come personalizzare qualunque cosa...
stare bene, si, è una delle prime cose al mondo e soprattutto essere consapevoli che è inutile dire che vada male una determinata cosa....infondo a cosa serve? a chiunque almeno una volta al giorno qualcosa va davvero male, questo non vuol dire chissà cosa...anzi solo che è davvero vivo...
essi, io sono viva...consapevolmente viva e felice...libera come una farfalla!

...e tu come stai? sei felice?

Anonimo ha detto...

Non me ne andrò mai