mercoledì 16 gennaio 2008

Hey! Questo è un blog che fa pensare! (lusingato)

Mi chiedevo quando sarebbe arrivata anche a me una di queste catene via Blog.
Bene, sono stato nominato.
Non riuscirò a scrivere un post poetico e incisivo, e davvero divertente, come il caro Adynaton che mi ha nominato.
Mi attengo alle regole del gioco. Ricevuta la nomination, devo indicare a mia volta 5 blogger che (mi) fanno pensare.

Vorrei poter nominare a mia volta Ady, che è stato uno dei primi blog con cui sono entrato in contatto, e mi ha emozionato davvero leggere le sue parole, ma non credo che sia ammesso dalle regole del gioco.
Nomino la dolce ma forte Petite Kiki, nelle cui parole tante volte vedo e sento (con l'udito e con il cuore, e con la pancia) me stesso. Amica dell'amica Amèlie, sognatrice come lei, petite, come lei, e bella come lei.
Nomino l'amico Mat. Le sue pulsazioni emotive fanno male alla pancia. Anche qui, talvolta, ci sono le mie parole nelle sue. E quando non ci sono, fanno pensare, e fanno emozionare.
Nomino Liquida, perché non si riesce ad uscire dalla sua traccia viva senza un sorriso (o una risata) sul volto. E poi, c'è L'Aura anche nelle sue orecchie.
Alzata con pugno. Dal suon negozio (non ho ancora capito di cosa) mi mette a contatto con il mondo reale, quello dei camminatori diurni, che io spesso dimentico.
Alla fine, una nuova compagna, Aryadne. Da poco in questi luoghi elettronici, confusionaria e confusionante (si potrà dire? Vabbè licenza poetica), sicura di quello che vuole ma non di ciò che è. Sicuramente qualcosa di bello, come ognuno di noi.

Ora, sta a voi. Per semplificarvi la vita, vi riporto le regole:
- se siete nominati, dovete partecipare.
- inserire nel post l'indirizzo del thinking blogger awards, e il logo
- nominare 5 bloggers che vi fanno pensare.

4 commenti:

Mat ha detto...

E' strano vedere come alla fine tutte le parole di noi qui nominati corrispondano almeno per un aspetto,una sensazione,una percezione,bella soprattutto se lieve,e piccola.E' sicuramente questa l'emozione,tante volte desiderata:non sentirsi soli,rispecchiarsi in qualcuno che necessariamente sia altro al di fuori di sé,esserne consapevoli,ma che emozione!Anche se sono solo Due Parole quelle che stringono lo stomaco,quelle due parole hanno avuto quel potere.Meravigliamoci della forza delle piccole cose.Ma sicuramente anche voi qui altri "Nominati" avrete già capito quello che dico,inevitabile.Un continuo turbine di pulsazioni emotive,non c'è giorno in cui la pancia non mi faccia male.Perché non sono solo.
Takk P.
Stai spiegando le ali??
Buon 17!!

Liquida ha detto...

Eccomi, letto solo ora :)
Il problema è che in realtà i blog che io leggo sono il mio (ah, che simpatica), il tuo e quello del mio amico demian, nonchè fé, nonchè Fever, nonchè Ferdo.

In eni cheis, ti ringrazio per le parole spese per me. Vale lo stesso se ne nomino meno di 5? Aspetto notizie dall'alto :P

Baci, Liq

Petite Kiki ha detto...

Grazie.. leggo solo ora la nomination che accolgo a braccia aperte e col sorriso. Nonostante questo tuo sia stato il quinto meme (meritato non lo so!) che ricevo.. fa un bell'effetto..
non sono ancora riuscita a fare la mia di nomination, forse perchè i blogs che leggo sono tutti capaci di farmi riflettere ed allora escluderne uno, anche solo uno, mi sembra ingiusto!
ma appena ho il "coraggio" provvedo a nominare!
grazie ancora delle belle parole.

Un sorriso ed un bacio dalla Francia che oggi è fredderrima!!

PetiteKiki.

Alzata con pugno ha detto...

Ripasso dopo un pò di tempo (sono incasinata con gli esami...e quando mai) e mi ritrovo una nomination? Ma grazie!!! :)
Felice di metterti in contatto con il mio mondo.
ps: nel mio negozio vendo prodotti del commercio equo e solidale, magliette madeinjail, artigianato locale (da piatti in ceramica a gioielli d'argento) e coserve siciliane.
Un abbraccio!